lunedì 12 febbraio 2018

LUCIA E LA PASSIONE TRAIL


Domenica 12/02/2018.Siamo a Valdengo sulle colline del Biellese dove è in programma il Winter Brich Valdengo, un Trail di 22 km a cui ha preso parte la nostra Lucia Bongiovanni. Dopo lo stop invernale e qualche fastidioso problemino come ad ogni runner che si rispetti Lucia ha deciso di iniziare da dove aveva finito ovvero da quei monti che ai suoi occhi hanno sempre un particolare fascino. Estate o inverno poco importa, solleticare queste alture scuote sempre il cuore del nostro piccolo e caparbio stambecco continuamente ammaliato dal saliscendi dei vari profili montuosi. Il gelo addormenta le mani di Lucia e accende di rosso naso e guance mentre il freddo congela nell’aria le poche fumose parole senza quasi farne sentire il rumore.

Si parte subito inseguendo sentieri che sembrano innalzarti al cielo tra manti di foglie, massi, fango e radici, insomma tutta l’asprezza di cui è capace un Trail . Ventidue chilometri a perdi fiato tra il dorso la testa il cuore e le viscere di quel monte che sembra dormire e invece la sente, sente i passi leggeri di Lucia e pare quasi accoglierla dalla frenetica modernità quotidiana facendola rotolare senza pensieri lungo gli ultimi chilometri di un vecchio lastricato.

Il primo Trail della stagione con 1100 metri di dislivello e 2.200 metri di suoni silenziosi è stato portato a termine con fatica ma senza grandi strappi. È sempre dura la corsa in montagna ma Lucia sembra trovarsi a suo agio, sembra quasi che ad ogni passo una forza sconosciuta le trapassi sangue e ossa mangiandosi ogni stanchezza...il tempo oggi non conta, non ha senso, non c’è nulla da conquistare, quando finisci una gara di questo tipo e ti volti a guardare la montagna ti accorgi che è ancora lì, immobile, come qualche ora prima.... ma tu dentro non sei più lo stesso.