martedì 6 dicembre 2016

TROFEO MONGA - TO BE CONTINUED


Domenica 4 dicembre si è svolta la seconda prova del Trofeo Monga, sul circuito di Castiglione d'Adda. Città di Opera ha schierato tre atleti, Bordenga, Cimenti e Tondolo. La giornata non è particolarmente fredda e di tanto in tanto fanno capolino pavidi raggi di sole. Il tracciato si articola su due giri da 3,300 km, molto impegnativi, terreno gibboso, salite e discese vertiginose e campi coltivati a mais con la parte rimanente del gambo duro e insinuoso. Per Cimenti c'era da verificare il precedente fantastico esordio e non ha tradito le attese, terminando bene la sua prova in 24’15", dietro di lui in 25’58" Bordenga, che ha bisogno di mettere fatica e chilometri sulle gambe senza guardare il cronometro, infine Tondolo al debutto assoluto nella specialità che chiude con un buonissimo 29’07" certificando il suo stato di forma smagliante. Primo classificato Pifferi Mauro 22’02". 
Luca Bordenga
Ufficio stampa