lunedì 31 ottobre 2016

MEZZA DI LODI E MILANO MONTESTELLA


 
Le pagelle del Borde 

HALF MARATHON LODI  

Andrea Astolfi

Ottimo tempo per il taciturno Andrea che alle parole di piazza preferisce i monologhi in solitaria, con i suoi polmoni e le sue gambe che rimbalzano come pistoni d'acciaio su quell'asfalto che veloce scompare sotto le sue suole. Ottiene un PB formidabile chiudendo in 1h12’25" questa mezza maratona che lo incorona secondo di categoria, una bellissima ricompensa per tutte quelle infauste uscite in notturna cui è obbligato dagli estenuanti orari di lavoro. LUPO SOLITARIO Voto 10

 

Marco Cimenti

Il Cime riconferma l'ottimo stato di forma e dopo la performance di Pavia sui 10 km, riesce in un'altra impresa che lo annovera tra i protagonisti della mezza di Lodi, conquistando un nuovo PB col tempo di 1h18’47". Conduce una gara lineare, senza mai soffrire il tracciato e facendo librare il suo profilo nerboruto e leggiadro da étoile lungo tutti i 21,097 km. ROBERTO BOLLE Voto 9

 

Di Meo Federico

Era partito con i migliori auspici, reduce dai buonissimi risultati e dalla forma smagliante di quest'inizio stagione, ma purtroppo verso il diciassettesimo km ha denunciato un evidente calo di energie, oltre ad un fastidioso risentimento alla coscia destra che gli ha impedito il traguardo di un nuovo record, costringendolo a tagliare il traguardo in 2h00’18". Lui il premio di consolazione l’ha ritirato lo stesso, dal freezer di casa, una bella vaschetta di gelato formato famiglia per il nostro gigante buono.
WINNIE THE POOH Voto 6 

 

Salvatore Merando

La vecchia guardia non tradisce mai verrebbe da dire visto i formidabili risultati del cinquantenne Salvo. Già due settimane fa ci aveva sorpreso col tempo ottenuto alla mezza di Cremona. Ieri ci ha nuovamente stupito rosicchiando altri minuti e fermando il cronometro a 1h30’41". GALLINA VECCHIA... Voto 8

 

Christian Sartori

Da qualche tempo il nostro Cri ha ingaggiato una continua lotta con le sue ginocchia che non smettono di tormentarlo. Ciò nonostante ha voluto sfidare a brutto muso le sue giunture, presentandosi sulla linea di partenza a Lodi. Parte bene e fino a metà gara non sembra soffrire oltremodo, ma una gara lunga come la mezza, corsa con un'intensità imprescindibile, non fa sconti a nessuno e purtroppo il nostro atleta è condizionato da quel dolore che lo ferisce come un coltello ogni qual volta i chilometri si accumulano. Chiude comunque con un buon 1h33’02".
 EL GAMB DE LEGN Voto 6

 

Domenico Startari

Quando Don Backy scrisse L'immensità credo che il suo pensiero volasse verso questo ragazzo dall'aspetto ruvido e dal cuore tenero. Sta vivendo un periodo magnifico, il nostro capitano, inanellando successi e dimostrando di avere l' approccio giusto, quello del "professionista". Non lascia mai nulla al caso e si prepara sempre con dedizione e spirito di sacrificio. E' capace di soffrire e di tramutare in opportunità da cavalcare gli inevitabili ostacoli che la corsa implica e anche questa volta il suo finale è da applausi. Con un nuovo magnifico personale 1:16,38" conquista il secondo posto di categoria.
DOMENICA E' SEMPRE DOMENICO Voto 10

 

 

TROFEO MONTESTELLA 

 

Luca Bordenga

Non parte benissimo, rintanato indietro dal grande flusso di atleti che lo precedono in griglia e ne tarpano le ali. Cerca appena può di risalire la china dando libero sfogo alla sua voglia di migliorare le ultime performance non del tutto gratificanti. Corre una buona seconda parte della gara che però non riesce a regalargli il tempo sperato. Chiude in 37’20". RIMANDATO Voto 6,5 

 

Tondolo Luca 

Grande prova di Luca che esprime in modo esemplare il suo desiderio di emergere. Legge bene la gara e nonostante il percorso non sia dei più agevoli conquista un nuovo personale, fermando il tempo a 42,55". BUONE PROSPETTIVE PER IL FUTURO. Voto 8
 

 

Damiano Valente 

Strana prova la sua, ha nelle corde un tempo nettamente sotto a quello ottenuto, ma evidentemente ha voluto aiutare l'amico Luca, decidendo in corsa di fargli da lepre e tagliando insieme con lui il traguardo col medesimo tempo. ROGER RABBIT Voto 6