lunedì 8 ottobre 2018

CORRIMILANO E ALTRE...


Domenica 7 ottobre, si è conclusa la penultima tappa a Cinisello Balsamo del circuito Corrimilano, dove era impegnato a difendere la sua terza posizione di categoria Andrea Risatti. Giornata uggiosa, percorso nervoso tra asfalto e sterrato, con un giro di lancio di circa 2000 metri e due giri da 3000 per un totale di 8 km. Il nostro Andrea ha corso con ottimo piglio mantenendo una velocità media di 3’54” al chilometro che gli ha assicurato per la prossima e ultima gara a Milano, il 28 ottobre 2018 (Trofeo Montestella) il terzo posto di categoria assoluto; chiudendo in 30’16”. VAJONT: VOTO 10. 

Nella stessa giornata Francesco Lodi che oramai infila una gara via l’altra si è cimentato nella Maratonina dei Castelli Romani disputando una buona gara considerando i massacranti dislivelli tipici dei castelli e ottenendo un 38esimo posto di categoria, bloccando il suo cronometro a 1h54’35”. TRANSIBERIANA: VOTO 8 

Ultimo per mere questioni anagrafiche il nostro campioncino Nicolò Merante che al Meeting Memorial di Cremona si è lanciato sugli 800 metri tagliando il traguardo al 5 posto. C’era da stare sotto i 2’10” e lui ha tenuto fede alle attese fermando il crono in 2’08”. Ottimo punto di partenza verso nuovi traguardi che siamo sicuri otterrà.
FIGLIO DEL VENTO: VOTO 9 
 

Luca Bordenga
Ufficio Stampa

domenica 30 settembre 2018

BONUS ALLA 16^ CORRIPAVIA




Due le gare di oggi cui hanno preso parte i nostri atleti, la classica di Pavia con due distanze 10k e 21k e quella del circuito Corrimilano a Cesano Maderno, dove Andrea Risatti aveva da difendere la posizione di categoria.

Partiamo da Pavia dove come consuetudine il gruppo era presente in maniera massiccia con 10 atleti divisi tra Half Marathon e 10k. Il percorso sempre lo stesso con partenza in discesa nel cuore della città lastricato di sampietrini e stradine avvolgenti a formare un lungo serpentone di canotte saltellanti per poi dirigersi verso Il lungo Ticino, quindi il passaggio sull’affascinante ponte coperto e via verso l’arrivo per la 10k mentre per la 21k il giro si allarga toccando le periferie della capitale Lomellina. Tutti hanno cercato di dare il meglio di se’ come sempre, colmi di quella voglia di arrivare almeno un attimo prima di quanto si è fatto la volta precedente ma oggi c’era un motivo in più ad accrescere questa volontà, correre per l’amica Simona Antonaci che ha dovuto purtroppo rinunciare perché colpita da un lutto qualche giorno fa. È così che si sono registrati degli ottimi tempi con tre nuovi personal best per Andrea Marzoli sui 10k 48’19” Francesco Lodi sulla 21k 1h44’23” (stesso tempo di Paolo Sartori che gli ha fatto da lepre) e Domenico Castaldo 1h38’22”; cui la Società premia con un bonus iscrizione alla prossima gara, a scelta, stessa distanza.

Molto bene anche tutti gli altri con un tempo su tutti quello del nostro segretario Renato Colombo che ha chiuso la sua 10k. in 1h04’27”, GRANDE RENATO !!!

Di seguito tutti gli altri tempi di Pavia :

- Tondolo Luca 42’26”

- Mintrone Vincenzo 50’12”

- Dorigo Marco 50’32” 

- Di Meo Federico 51’15”

- Bressani Alessandro 51’34”

- Virgilio Alessandro 55’55”

Spostandoci più a nord in quel di Cesano Maderno Andrea Risatti si è cimentato in una gara pressoché perfetta correndo in scioltezza e in progressione per gran parte del percorso, difendendo a spada tratta il suo terzo posto di categoria nella classifica generale  del circuito “ Corrimilano”,  finendo la gara in 37’58” su un tracciato di 9.9 km. Domenica a Cinisello l’ultima tappa di questo lungo percorso dove Andrea dovrà spalleggiarsi con i primi tre della sua categoria. 

Questa giornata di corsa, successi e divertimento la vogliamo dedicare alla nostra Simona e al suo papà (ex maratoneta) che saprà indicarle da lassù la strada verso la felicità . 
 

Luca Bordenga
Ufficio Stampa

domenica 23 settembre 2018

UN TRAIL A MILANO E IN PIANO A ROMA


 


Due belle prestazioni quelle di oggi 23 settembre, per gli atleti Francesco Lodi e Lorenzo Borsetti. Il primo impegnato nella “Roma Half Marathon via Pacis” è riuscito ad ottenere un nuovo record personale nonostante abbia scelto questo percorso come allenamento propedeutico alla mezza maratona di Pavia in calendario settimana prossima. Il gran caldo non ha impedito a Francesco di correre con scioltezza e crescere di chilometro in chilometro passando al decimo con buona prospettiva tant’è che quasi senza rendersene conto è giunto al traguardo in 1h49’55” stabilendo così il suo primato che a questo punto dovrà difendere e cercare di migliorare domenica 30 settembre.

Lorenzo Borsetti in quel di Milano ha scelto di misurarsi nella divertente ma esigente Salomon Trail, 25 chilometri a spasso per la città con originali passaggi come la scalata della torre Allianz capace di spezzare fiato e gambe. Ma Lorenzo è un uomo di fatica e stringendo i denti è riuscito a concludere con un bellissimo tempo  gara, 2h25’22” il suo crono finale . 

 

Luca Bordenga

Ufficio Stampa

lunedì 17 settembre 2018

MEZZA DI MONZA CON MEDAGLIA FUTURISTICA


Monza 16 settembre, puntuale alle 9,30 è partita la quindicesima  edizione della    Monza21 Half Marathon (classica di fine estate),  dopo aver atteso la conclusione dei 400 ciclisti che hanno partecipato alla  Monza 12H Cycling Marathon. Quattro formule di gara: 5, 10, 21 e 30 km su percorsi confermati rispetto alle recenti edizioni firmate FollowYourPassion. La prova sui 5 km, per la precisione un giro completo di pista nell’attuale configurazione pari a 5,7 km, e la 10 km, con i passaggi sulle storiche paraboliche, si corrono tutte all’interno dell’Autodromo.
Le prove più lunghe (21 e 30 km) offrono ai runner un percorso vario, con ampia porzione di gara nello splendido Parco di Monza, tra viali alberati, ville e cascine. La mezza è davvero un classico di fine estate; la 30 km è un lungo competitivo ideale per chi prepara le grandi maratone autunnali.

IL serpentone dei 4.000 podisti hanno scatenato la loro passione sulla pista dell’Autodromo di Monza seguendo due famose  apripista: Valeria Straneo 21k e Sara Dossena 30k, vincitrici  delle rispettive distanze.

All’interno del cosi detto serpentone c’erano anche i nostri runners: Massimo Liberto 10k  in 44’08”;  Simona Antonaci 21k  in 1h48’29”, Alessandro Bressani 21k in 1h49’48”; Caracciolo Andrea 21k in 1h56’46”; Marco Dorigo 2h03’14”; Domenico Castaldo 30K in 2h40’48” ; non in condizione per la partecipazione nei 10k Andrea Risatti. Tutti gli atleti di Città di Opera hanno corso in tranquillità sul bellissimo percorso dell’Autodromo e non vedevano il momento di finire la gara per sfrecciare, negli ultimi 800 metri, sul rettilineo d’arrivo come le auto di formula 1.

La cosa più curiosa e il fatto che la medaglia distribuita, oltre a parere più motoristica che podistica, rechi, ovviamente per un errore di fabbricazione, secondo noi inconcepibile per tale organizzazione, la data 2108 anziché 2018.

Nella stessa giornata abbiamo corso anche a Roma con Francesco Lodi, che dopo la nascita del suo secondo figlio Alessandro, si è concesso  una giornata di vacanza e spensieratezza correndo nelle meraviglie della città una 10k, con il tempo di 48’30”.  
 
Ufficio Stampa  

giovedì 13 settembre 2018

UN RANOCCHIO CREA NUOVA APP PER LE SPIAGGE DELLA SARDEGNA


Un nostro amico ed  ex runner di Città di Opera , Agostino Coppolino "https://www.facebook.com/agostino.coppolino", siciliano di Milazzo e specializzato in software ha creato una nuova App per smartphone dove si possono trovare tutte.. o quasi tutte le spiagge della meravigliosa altra isola italiana... la Sardegna https://play.google.com/store/apps/details?id=com.agostinocoppolino.spiaggesardegna.free .
Come mai un siciliano crea un'applicazione sulla Sardegna? Questo bisognerà chiederlo personalmente a lui. Nel frattempo lo possiamo aiutare scaricando l'applicazione e comunicando a lui, se conosciamo bene le spiagge della Sardegna, se c'è qualcosa di sbagliato e se bisogna aggiungere altro. 
 
Tantissimi complimenti da parte di tutta Città di Opera Runners al nostro amico siciliano.

lunedì 10 settembre 2018

GASPARE … IL RITORNO!




Basiglio, 09 settembre2018.

Grande ritorno ieri alla Stramilanotre di Basiglio per un nostro storico iscritto, Gaspare Nieli che dopo due anni lontano dalle competizioni ha deciso fosse arrivato il momento di riassaporare quel gusto particolare del correre insieme con altri. In quest’ultimo periodo si era allenato in solitaria con un buon ritmo e ha pensato bene di usare questa gara non competitiva come test per capire il grado di forma e iniziare comunque a competere con altri runner. È andata molto bene con le gambe che hanno girato come sperava e il fiato che ha supportato a dovere lo sforzo.

Ora ti aspettiamo su percorsi più impegnativi a correre a gomito a gomito con tutti noi.

                                  BENTORNATO GASPARE !!!

 

Luca Bordenga
Ufficio Stampa

lunedì 3 settembre 2018

ANDREA RISATTI E IL CIRCUITO DEL “ CORRIMILANO”


Domenica 2 settembre... siamo alla 10k di Garbagnate, ottava tappa del circuito Corrimilano che vede impegnato il nostro Andrea Risatti che a oggi è SECONDO IN CLASSIFICA GENERALE DELLA SUA CATEGORIA.

La pioggia caduta nei giorni scorsi ha risparmiato la gara regalando una temperatura decisamente fresca considerato il periodo, questo quanto meno è stato una bella sorpresa tenuto conto, gli allenamenti estivi con temperature vicine ai 35gradi.

Andrea viene da due settimane, dove non è riuscito ad allenarsi con continuità e serenità, ma l’obiettivo è rimasto molto lucido nella sua testa, marcare stretto Francesco Murru del Gruppo Sportivo “La michetta”, che tra i partenti della sua categoria è quello con dei tempi personali che si avvicinano al suo obiettivo stagionale 2018 (39’30”).

Detto ciò ha però preferito disputare una gara accorta seguendo liberamente le sensazioni del momento senza forzare eccessivamente, tante’ che anche nella parte finale ha deciso di non strappare ma di concludere al ritmo impostato in partenza. La sua se vogliamo è una politica dei piccoli passi, dei progressi graduali, un vero ingegnere anche nello sport. Sta di fatto che ha concluso quest’ultima gara concedendosi un nuovo PERSONAL BEST chiudendo in 40’05”. Tutto il gruppo di Città di Opera sarà pronto il 30 settembre a Cesano Maderno per sostenerlo è supportarlo verso la conquista della prima posizione di categoria. FORZA ANDREA!!!! 

 
Luca Bordenga
Ufficio Stampa